Per Redazione

Fiorentina, si pensa al futuro in panchina: piace Di Francesco

La Fiorentina e Paulo Sousa sono ormai separati in casa. Il portoghese a fine stagione lascerà la viola, ma l’addio potrebbe arriva settimana prossima in caso di ko contro il Torino. Secondo quanto riporta Tuttosport, l’erede di Sousa sulla panchina della Fiorentina sarà Eusebio Di Francesco: l’avventura del tecnico al Sassuolo sembra ai titoli di coda per mancanza di stimoli. Di Francesco è sempre stato in cima alla lista dei desideri di Corvino, che vuole chiudere la trattativa il prima possibile.
L’articolo Fiorentina, si pensa al futuro in panchina: piace Di Francesco proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

Inter, incontro con il Real Madrid per James Rodriguez

Il patron dell’Inter Zhang Jindong è volato a Madrid, dove ufficialmente incontrerà la Liga per parlare dei diritti tv del campionato spagnolo in Cina, attualmente gestiti proprio da Suning. Secondo quanto riporta Tuttosport, però, il presidente nerazzurro incontrerà in disparte il presidente del Real Madrid Florentino Perez. Si parlerà di James Rodriguez, pallino dell’Inter che aveva offerto ottanta milioni la scorsa estate. Il colombiano sta trovando poco spazio, e adesso aspetta i nerazzurri che torneranno all’assalto la prossima estate in vista della stagione che porterà al Mondiale.
L’articolo Inter, incontro con il Real Madrid per James Rodriguez proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

Juventus-Lione, c’è un patto per Tolisso

La Juventus si prepara ad un grande colpo a centrocampo per la prossima stagione: se Verratti sembra un sogno impossibile dopo le parole del presidente parigini Al Khelaifi, i bianconeri hanno virato con decisione su Correntin Tolisso. Paratici e Marotta lo seguono da tempo, ed hanno incassato un sì di massima da parte del Lione. Secondo quanto riporta Tuttosport, la Juventus ha una corsia preferenziale, ma i francesi chiedono 40 milioni cash, senza bonus e senza contropartite tecniche (no a Lemina).
L’articolo Juventus-Lione, c’è un patto per Tolisso proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

“Mille lire al mese” il musical all’italiana delle Blue Dolls a Palermo

Il concerto delle “Blue Dolls” è alle porte. Le tre irresistibili cantanti-ballerine dallo stile retrò si esibiranno, infatti, questa sera presso il Real Teatro Santa Cecilia di Palermo, uno dei luoghi simbolo della città. A partire dalle 20.30, le Blue Dolls intratterranno il pubblico con il Musical “Mille lire al mese”: un revival di tutte le più popolari canzoni italiane dagli anni ’30 agli anni ’70, accompagnate da tanto swing e musica leggera. Il concerto fa parte dell’abbonamento alla stagione “Brass in Jazz”.

“Mille lire al mese” è lo spettacolo musicale che nel 2005 ha dato il via alla carriera delle The Blue Dolls. Nate artisticamente a Torino da un’idea del pianista torinese Paolo Volante, oggi direttore artistico del gruppo, le Blue Dolls sono 3 voci alla Trio Lescano soprano-soprano-contralto, mai più ripetuto nella realtà musicale italiana. Le tre voci sono: Viviana Dragani I soprano, Angelica Dettori II soprano e Flavia Barbacetto contralto. Il loro repertorio musicale, che lascia il segno per la simpatia e la freschezza delle protagoniste, spazia dagli anni ‘30 agli anni ’70 del Novecento. Sono ormai noti, infatti, i loro riuscitissimi medley di La Famiglia Canterina, Bellezza in Bicicletta, Bombolo, Ma le gambe, Ba-ba-baciami piccina. Nel corso della loro carriera le Blu Dolls hanno collezionato importanti e prestigiose esperienze musicali cantando, ad esempio, al Blue Note di Milano, al Montreux Jazz Festival, al Jazzonlive di Brescia, alla Cantina Bentivoglio di Bologna, al Cotton Club di Roma, al Naima Jazz Club di Forlì, all’Inoui di Lussemburgo. Si sono, inoltre, esibite durante numerose trasmissioni televisive sui circuiti Rai e Mediaset. All’attivo vantano più di 1000 concerti e la loro più recente performance all’estero è stata al Mazagan Beach Resort di El Jadida a Casablanca in Marocco dove hanno riscosso un successo straordinario dal pubblico e dalla critica.

Il concerto di questa sera sarà dunque un’ottima occasione per conoscere e ascoltare dal vivo la musica delle Blue Dolls e le loro energiche interpretazioni, sempre seguite da frizzanti movimenti coreografati.

 

 

Per Redazione

Samp, Skriniar: “Palermo? Mi aspetto una sfida impegnativa”

Milan Skriniar, difensore della Sampdoria, intervistato dal Secolo XIX ha parlato della sfida di domani contro il Palermo: “All’andata ci avevano messo in difficoltà. Sul gol di Nestorovski eravamo stati un po’ ingenui. Anche io avevo fatto un passo di troppo nella direzione sbagliata. Avevamo giocato bene, ma senza quel missile di Bruno Fernandes all’ultimo secondo avremmo perso. Mi aspetto una sfida impegnativa, loro si giocano alcune delle residue speranze di salvezza”.
L’articolo Samp, Skriniar: “Palermo? Mi aspetto una sfida impegnativa” proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

Empoli, Corsi: “Salvezza? Tutto è ancora in discussione”

Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, intervistato da Tuttomercatoweb ha fatto il punto sulla corsa salvezza: “Dobbiamo giocarci la salvezza nelle ultime partite. Togliamoci di dosso la paura, che magari si comincia a sentire la paura. Calma e lavoriamo. Ci sono tredici partite, ci sono squadre che sono retrocesse in situazioni migliori della nostra. Non sentiamoci salvi. Questa può essere la nostra forza. Il nostro ambiente seppure ovattato e modesto e lontano da certe pressioni, magari con undici punti di vantaggio, si è orientato ad avere una mentalità sbagliata. Il campionato sarà durissimo. Non mi sorprenderei se Palermo e Crotone fossero davanti a noi a cinque partite dalla fine. È tutto in discussione”.
L’articolo Empoli, Corsi: “Salvezza? Tutto è ancora in discussione” proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

Cellino torna in Italia: entra nel Brescia

Massimo Cellino è pronto per il ritorno in Italia. Dopo l’avventura piena più di ombra che di luci da presidente del Leeds, l’ex patron del Cagliari ripartirà dalla Serie B. Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb, Cellino è prossimo all’ingresso nel Brescia. La fumata bianca è ad un passo, dopodiché il Brescia ripartirà con progetti ambiziosi e l’obiettivo della Serie A. A giugno verrà disegnato il nuovo assetto dirigenziale: non dovrebbe restare come ds Renzo Castagnin.
L’articolo Cellino torna in Italia: entra nel Brescia proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

Milan, doppia idea Keita-Aubameyang

Il closing è sempre più vicino, ed il Milan cinese è a lavoro per la prossima stagione. Si pensa in grande, tanti soldi verranno investiti sul mercato e l’obiettivo primario sembra quello di rinforzare l’attacco. Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, Fassone e Mirabelli sognano un doppio colpo: Keita e Aubameyang. L’ambizione non manca, ma servirebbero circa 90 milioni di euro per entrambi i giocatori. Più semplice la pista che porta all’attaccante della Lazio, valutato 30 milioni di euro.
L’articolo Milan, doppia idea Keita-Aubameyang proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

Roma: Monchi direttore sportivo, ma spunta anche il Psg

Sull’onda dell’ottimismo portata dall’ok per il nuovo stadio, il presidente della Roma James Pallotta è pronto a chiudere per il nuovo direttore sportivo giallorosso. Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, Pallotta ha già un preaccordo con Monchi (i due si sono incontrati a Londra), l’attuale direttore sportivo del Siviglia che a fine anno lascerà gli andalusi. L’interesse è così tanto che un uomo di Monchi ha seguito la sfida dell’Olimpico contro la Fiorentina. Per aggiudicarsi il ds spagnolo, però, la Roma dovrà battere la concorrenza del Psg che farà leva sull’ottimo rapporto tra Monchi ed il tecnico Emery.
L’articolo Roma: Monchi direttore sportivo, ma spunta anche il Psg proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

Atalanta, Petagna: “Napoli straordinario, ma meritiamo l’Europa”

Andrea Petagna, attaccante dell’Atalanta, intervistato dal Corriere dello Sport ha parlato della sfida di questo pomeriggio contro l’Atalanta: “È una squadra straordinaria, l’unica che può competere con la Juve perché ha ritmo di gioco e qualità tecnica oltre a attaccanti fenomenali e… ad Hamsik che è il loro uomo in più: difende e non c’è nessuno in Europa bravo come lui negli inserimenti. L’Atalanta può competere con le prime perché ha un grande allenatore, un bel gruppo, una società importante e un centro tecnico fantastico”.
Petagna ha poi parlato degli obiettivi  degli obiettivi, sia con la maglia orobica che con quella della nazionale: “A giugno avrò l’Europeo con l’Under 21 e voglio far bene lì, magari dopo aver portato l’Atalanta in Europa. Se andiamo in Europa mi faccio i capelli gialli come il Papu Gomez. Il Papu è un fenomeno e spero che ci regali altre delle sue magie. Magari già a Napoli”.
L’articolo Atalanta, Petagna: “Napoli straordinario, ma meritiamo l’Europa” proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT