Per Redazione

A Luglio due concerti in Sicilia per Francesco Gabbani

Due date confermate in Sicilia per il nuovo Tour di Francesco Gabbani. Il vincitore di Sanremo 2017 sarà il 28 luglio al Teatro di Verdura di Palermo ed il 29 luglio all’Anfiteatro Falcone e Borsellino di Zafferana Etnea, in provincia di Catania. Dal vivo, Gabbani presenterà al suo pubblico il nuovo progetto discografico, in uscita il 28 aprile, contenente anche il tormentone “Occidentali’s Karma”. Il nuovo Tour partirà il 19 giugno da Verona e sarà il 20 giugno a Torino, il 25 giugno a Sogliano al Rubicone, il 27 giugno a Carpi, il 28 giugno a Brescia, il 29 giugno a Milano, il 6 luglio a Fontaneto D’Agogna, il 7 luglio a Legnano Sabbiadoro, il 15 luglio a Roma, il 16 luglio a Molfetta, il 21 luglio a Firenze, il 28 luglio a Palermo, il 29 luglio a Zafferana Etnea, il 2 agosto a Pescara, il 9 agosto ad Alassio, l’11 agosto a Forte dei Marmi, il 18 agosto a Lecce, il 19 agosto a Caulonia Marina (Rc) ed il 25 agosto a Castagnola delle Lanze. Per tutti gli appuntamenti del Tour, il vincitore di Sanremo 2017 Francesco Gabbani suonerà la chitarra e canterà i brani presenti nel nuovo album e i suoi immancabili successi “Amen” e “Occidentali’s Karma”. Gabbani sarà accompagnato sui vari palchi italiani da un’eccezionale band formata da: Filippo Gabbani alla batteria, Lorenzo Bertelloni alle tastiere, Giacomo Spagnoli al basso e Davide Cipollini alla chitarra. –
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: MUSICA

Per Redazione

Mafia Capitale, Carminati: "La guerra non è finita"

Mafia Capitale, Carminati: “La guerra non è finita”

“Sono l’unico al 41 bis in attesa di giudizio”. Nuove provocazioni dell’ex estremista nero, in collegamento dal carcere di Parma, al secondo giorno di esame. “Meglio solo contro tutti che tutti contro uno. Fanno la fila per ammazzarmi, ma sarà dura per tutti”

Parole chiave:

massimo carminati

mafia capitale


Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: CRONACA

Per Redazione

Abusi sessuali su pazienti: arrestato medico a Roma

Abusi sessuali su pazienti: arrestato medico a Roma

Le indagini sono scattate in seguito alla denuncia di una donna. Il professionista, di 38 anni, è accusato anche di detenzione di materiale pedopornografico e  adescamento di minori

Parole chiave:

roma,

abusi sessuali

medico


Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: CRONACA

Per Redazione

Omicidio di Alatri, oggi l’autopsia sul ventenne ucciso dal branco

Omicidio di Alatri, oggi l’autopsia sul ventenne ucciso dal branco

L’esame sul corpo di Emanuele Morganti, morto dopo essere stato picchiato fuori da un locale, sarà svolto nel primo pomeriggio dal responsabile dell’Istituto di medicina legale di Tor Vergata. Riascoltati gli indagati, due dei quali sono in carcere

Parole chiave:

emanuele morganti,

alatri,

omicidio,

autopsia

frosinone


Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: CRONACA

Per Redazione

Migranti, Unicef: legge italiana su minori "modello per l'Europa”

Migranti, Unicef: legge italiana su minori “modello per l’Europa”

Con il nuovo provvedimento, approvato dalla Camera il 29 marzo, l’Italia è all’avanguardia nella tutela dei profughi e rifugiati minorenni che giungono sulle nostre coste non accompagnati, scrive l’organizzazione delle Nazioni Unite dedicata ai diritti dell’infanzia 

Parole chiave:

migranti,

minori non accompagnati,

unicef

legge Zampa


Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: CRONACA

Per Redazione

Novara, Bolzoni: “Ritorno al Palermo? Se mi chiamano…”

Da Zamparini a Baccaglini, cambio della poltrona al vertice del Palermo. Una nuova era: “Dispiace il cambio, Zamparini ha dato tanto“, afferma Francesco Bolzoni. “Il campionato dei rosanero è partito male – prosegue l’attuale centrocampista nel Novara a Tmw – , avrebbe potuto giocarsela con l’Empoli. In caso di retrocessione giocherà per risalire“.
L’ex centrocampista rosanero lascia uno spiraglio aperto per un ritorno in Sicilia: “Se mi chiamano…“, conclude sorridendo.
L’articolo Novara, Bolzoni: “Ritorno al Palermo? Se mi chiamano…” proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

LA VOCALIST DEI PINK FLOYD DURGA MCBROOM E GLI INSIDE OUT INSIEME A PALERMO

Il prossimo otto aprile il Teatro Golden di Palermo proporrà una serata interamente dedicata alla fantastica band inglese Pink Floyd. Per l’occasione, si esibiranno i palermitani Inside Out, tribute band Pink Floyd attiva ormai da cinque anni, e Durga Mcbroom, storica voce che per anni ha accompagnato i Pink Floyd in giro per il mondo. Il concerto avrà inizio alle ore 21.30. Il concerto, dal titolo “Pulse”, omaggerà la psichedelica band di Roger Waters, David Gilmour, Richard Wright e Nick Mason attraverso i grandi successi dell’ultimo disco live che i Pink Floyd pubblicarono nel 1995 scalando le classifiche di tutto il mondo, appunto, “Pulse”. Ma non mancheranno, soprattutto nella prima parte dello show, i grandi classici: “Shine on you Crazy diamond”, “One of these days”, “High hopes”, “Sorrow”. Nel secondo tempo verrà eseguito integralmente uno dei capolavori di tutti i tempi: “The dark side of the moon”. In scena Durga McBroom, vocalist statunitense che ha cantato negli ultimi tour ufficiali come “A Momentary Lapse of Reason” del 1987, “The Division Bell” del 1994, l’evento mondiale “Pink Floyd Live in Venezia” del 1989 e che ha anche registrato i cori nell’ultimo album “The Endless River” del 2014. Al fianco di Durga McBroom la tribute band Pink Floyd palermitana Inside Out: Joshua Ross (voce, chitarra elettrica e chitarra acustica), Nicolò Florio (chitarra elettrica e acustica, lap steel e cori), Fulvio Signorino (tastiere e cori), Marcello Castellucci (basso), Mimmo Aiello (batteria e percussioni), Vincenzo Cosenza (sassofono e cori), Francesca Ippolito (cori e voce), Claudia Sala (cori e voce), Magda Loriano (cori e voce), Gino Gianfala (percussioni). –  
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: MUSICA

Per Redazione

"It", il pagliaccio Pennywise nel primo trailer del film

“It”, il pagliaccio Pennywise nel primo trailer del film

La nuova saga tratta dal romanzo di Stephen King sarà articolata in due capitoli diretti da Andrés Muschietti. Il primo uscirà nelle sale Usa a settembre. L’opera era già arrivata in tv con una miniserie nel 1990

Parole chiave:

it,

stephen king

film


Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPETTACOLO

Per Redazione

Ferrara: “Esonero Wuhan Zall? Peggio di Zamparini”

Esperienza orientale durata ben poco per Ciro Ferrara, esonerato dallo Wuhan Zall: “Una roba che nemmeno Zamparini avrebbe fatto – si sfoga il tecnico su Il Corriere dello Sport – , lo dico con il massimo rispetto per Zamparini. Ho ancora il sapore di un’opera incompiuta, nemmeno lasciata a metà. Ma non per colpa mia, non si finisce mai di imparare“.
Domenica in programma Napoli-Juventus: “Una rivalità che travalica l’ambito sportivo – racconta Ferrara – , sino a quando non arrivò Maradona vincere contro la Juventus valeva una stagione. Con Maradona (con il quale Ferrara ha vinto un campionato, ndr) i napoletani capirono che non era più il caso di accontentarsi. Il risultato è apertissimo, il gioco del Napoli mi piace ma i bianconeri rimangono la squadra da battere e vinceranno di nuovo lo scudetto“. Ritorno al San Paolo per Higuain: “L’accoglienza sarà variegata – la previsione dell’ex azzurro -. Alcuni lo fischieranno e lui lo sa. Altri saranno indifferenti ma mi auguro che prevalgano sempre rispetto ed educazione. Un campione come lui non si farà distrarre dall’ambiente ostile, i fischi potrebbero essere un propellente formidabile“.
L’articolo Ferrara: “Esonero Wuhan Zall? Peggio di Zamparini” proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT

Per Redazione

Inter, Pioli verso la conferma anche per la prossima stagione

Stefano Pioli e l’Inter, matrimonio che potrebbe proseguire anche la prossima stagione. Come rivela Il Corriere dello Sport, la proprietà nerazzurro sembra decisamente orientata a confermare il tecnico ex Lazio, visti i risultati e gli apprezzamenti della squadra. In caso di mancato tracollo e se il rendimento in termini di gioco e punti rimane costante, a Pioli sarà l’opportunità di guidare la squadra a partire dall’estate, a prescindere dal raggiungimento del terzo posto. Il contratto del tecnico scade nel 2018, ma non è la priorità. In estate se ne riparlerà, intanto Pioli sta per riconquistarsi la riconferma.
L’articolo Inter, Pioli verso la conferma anche per la prossima stagione proviene da Stadionews24.
Pubblicato su RADIO PALERMO CENTRALE in: SPORT