Tosca e Mascellino di nuovo insieme per un concerto ricco d’armonia e vitalità

Dopo il grande successo del concerto svoltosi all’Auditorium Parco della Musica di Roma, Tosca è pronta a girare il mondo per un nuovo tour che la vedrà di nuovo, dopo tanto tempo, sul palco insieme al noto musicista palermitano Ruggiero Mascellino. I due artisti, infatti, si esibiranno a Palermo venerdì 17 febbraio con il concerto “La musica è la migliore medicina dell’anima” e saranno accompagnati da un ensemble composto da ben dieci musicisti e dalla Compagnia Skalsa, diretta da Elisa Parrinello. L’appuntamento è alle ore 21:oo presso il Real Teatro Santa Cecilia.

La cantante romana Tosca ed il musicista Ruggiero Mascellino torneranno insieme sullo stesso palco per offrire al pubblico una serata indimenticabile, uno spettacolo unico nel suo genere durante il quale i due protagonisti, attraverso la musica che li unisce, sapranno fondere realtà e immaginazione per far spazio a nuove sensazioni ricche d’armonia e vitalità.

Durante il concerto, organizzato da Cialoma Eventi Palermo in collaborazione con la Fondazione The Brass Group che sarà replicato domenica 19 febbraio alle ore 18:00 sul palco di uno dei teatri simbolo del capoluogo siciliano Tosca e Mascellino rievocheranno i loro esordi insieme legati alla collaborazione del lontano 2007.

Tiziana Tosca Donati, in arte Tosca, è una cantante romana amata e conosciuta in tutta Italia. Il suo primo album, dal titolo “Tosca”, è stato pubblicato nel 1992 ma la cantante raggiunge i cuori dei suoi fan partecipando al Festival di Sanremo nella categoria giovani con il brano “Cosa farà Dio di me”. Nel 1996 vince il medesimo Festival assieme a Ron con il brano “Vorrei incontrarti tra cent’anni”. Dal 2014 è coordinatrice della sezione canzone del Laboratorio di Alta Formazione della Regione Lazio “Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini”. Attualmente porta in giro la sua musica con il tour: “Il Suono della voce”.

Ruggiero Mascellino è, invece, un noto compositore, pianista, arrangiatore, direttore musicale, mandolinista e fisarmonicista palermitano dalla fama nazionale ed internazionale. La sua naturale predisposizione e la grande passione per la musica lo hanno portato a sperimentare diversi generi musicali. Ha svolto numerosissimi concerti di musica e teatro popolare curando quasi sempre gli arrangiamenti musicali. Attualmente affianca al lavoro di musicista la professione di docente: insegna, infatti, fisarmonica e prassi esecutiva e repertorio della musica popolare.

0 Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *