UNICREDIT RIORGANIZZA IL TEAM MANAGERIALE PER AVVIARE LO SVILUPPO DEL PROSSIMO PIANO STRATEGICO

Written by on 7 Febbraio 2019

Il Gruppo UniCredit annuncia il progetto di riorganizzazione della squadra manageriale con l’avvio dello

sviluppo del Piano Strategico 2020-23, che sarà presentato ai mercati il 3 Dicembre 2019 a Londra.

Il progetto di riorganizzazione, approvato oggi dal Consiglio di Amministrazione di UniCredit, ha come

obiettivo quello di continuare il processo di razionalizzazione iniziato con Transform 2019, e assicurare

che la squadra manageriale, che implementerà il Piano Strategico 2020-23, ne abbia la responsabilità

sin dall’inizio del processo di pianificazione.

Nel commentare il progetto di riorganizzazione, l’amministratore delegato (“CEO”) del Gruppo ha detto:

“Ci apprestiamo ad affrontare l’ultima parte della maratona di Transform 2019 e con l’avvicinarsi del

raggiungimento dei nostri obiettivi finanziari ed operativi, è giunto il momento di prepararci al prossimo

ciclo strategico. Il nostro obiettivo primario è creare valore in modo duraturo per tutti i nostri

stakeholders, principalmente con azioni proattive focalizzate sullo sviluppo delle nostre attività e con

l’ottimizzazione dei processi, per assicurare che UniCredit rimanga una banca paneuropea vincente.

Dobbiamo inoltre offrire a tutti i colleghi un ambiente e un’esperienza di lavoro ottimali, continuando ad

attrare le giuste competenze.

Tutto questo inizia da un team manageriale con ancora più energia e una struttura rinnovata in grado di

implementare la nuova strategia. La prossima fase della trasformazione del Gruppo sarà di lungo periodo

e farà leva sui risultati di Transform 2019 con una focalizzazione ancora maggiore sulla attività di banca

commerciale supportata da un Corporate and Investment Banking pienamente integrato. Continueremo

la revisione e la digitalizzazione dei processi e il lancio di nuovi servizi per i clienti in tutto il Gruppo.

Lavorando a stretto contatto con tutte le divisioni, il Group Transformation office, parte dell’area COO,

guiderà la trasformazione di gruppo e identificherà e realizzerà efficienze di processo per migliorare la

soddisfazione dei clienti e la produttività. L’allargamento della funzione di Finanza e Controllo supporterà

tutte le iniziative di Gruppo e lo sviluppo del business.”

Continuando a razionalizzare la struttura manageriale, con un numero inferiore di riporti diretti, il CEO di

Gruppo potrà focalizzarsi sulla nuova strategia, guidare il processo di trasformazione e contribuire allo

sviluppo della prossima generazione di manager di UniCredit.

Commercial Banking, Western Europe

Francesco Giordano e Olivier Khayat sono nominati co-CEO Commercial Banking Western Europe. A

riporto diretto del CEO di Gruppo, continueranno a rafforzare ed espandere le iniziative di successo di

Transform 2019 che includono il cross-selling, la semplificazione della rete commerciale, i processi e le

procedure end-to-end, le iniziative per migliorare la soddisfazione dei clienti e le sinergie con le divisioni

Commercial Banking CEE e CIB. Tutti i responsabili delle banche commerciali in Western Europe, così

come il Wealth Management, riporteranno ai co-CEO Commercial Banking Western Europe.

Commercial Banking, Central Eastern Europe (CEE)

Gianfranco Bisagni e Niccolò Ubertalli sono nominati co-CEO Commercial BankingCEE, con riporto diretto

al CEO di Gruppo. Niccolò assumerà la sua posizione appena sarà definito il suo passaggio dal ruolo di

Deputy CEO di Yapi Kredi che attualmente ricopre.

 

2

Entrambi i responsabili lavoreranno a stretto contatto con il Commercial Banking Western Europe e con i

team della divisone CIB per sviluppare ancora di più le sinergie e il cross-selling di prodotti e iniziative,

nonché la condivisione delle best practice di Gruppo. Tutti i responsabili delle banche CEE riporteranno ai

co-CEO Commercial Banking CEE.

Divisione Corporate and Investment Banking (“CIB”)

Richard Burton diventerà il responsabile della divisione Corporate and Investment Banking pienamente

integrata; Alfredo De Falco, Jan Kupfer e Guy Laffineur sono nominati Deputy. Le loro priorità saranno di

rafforzare ulteriormente il CIB, i prodotti e sviluppare ulteriormente il cross-selling con Commercial

Banking Western Europe e CEE. Richard Burton riporterà a Olivier Khayat, co-CEO Commercial Banking

Western Europe, e a Gianfranco Bisagni, co-CEO Commercial Banking CEE.

Funzione Chief Operating Office (“COO”)

 

Ranieri de Marchis rimarrà come co-Chief Operating Officer, affiancato da Carlo Vivaldi in qualità di co-

COO, entrambi riporteranno al Group CEO. Finja Kuetz, di recente entrata nel gruppo, diventerà Deputy

 

COO con responsabilità per la Group Transformation e del Transformation & Innovation advisory board,

per il quale riporterà direttamente al CEO di Gruppo. Il perimetro della funzione COO include, tra gli altri,

le Global Operations, UniCredit Services, Real Estate e Data office. I co-COO coordineranno

funzionalmente le attività di Human Capital, che rimarrà a riporto del CEO di Gruppo.

Funzione Finanza e Controllo

Una funzione che, oltre alle tradizionali attività di Finanza, Pianificazione, Contabilità e Investor

Relations, includerà anche Group Identity e Communication, Regulatory and Institutional Affairs, Strategy

and M&A e l’area del Chief Lending Officer. Inoltre coordinerà le attività dell’area di Group Risk

Management, Legal e Compliance, che saranno a riporto del CEO di Gruppo. Questo permetterà un

maggiore allineamento fra i dipartimenti aumentando le possibilità di cooperazione. Il CEO di Gruppo

prenderà temporaneamente la responsabilità di questa funzione fino a quando verrà nominato un

responsabile.

Dopo 39 anni con il Gruppo, durante i quali ha ricoperto diversi ruoli manageriali fino ad assumere il

ruolo di direttore generale, Gianni Franco Papa, in accordo con la banca, si dimetterà con efficacia dal 1

Giugno 2019. Gianni Franco Papa lascerà l’incarico di Presidente del Consiglio di Sorveglianza di

UniCredit Bank AG, mentre continuerà a mantenere la stessa posizione in UniCredit Bank Austria AG. Il

consiglio di amministrazione esprime i suoi ringraziamenti a Gianni Franco Papa per il contributo allo

sviluppo del Gruppo.

Ulteriori dettagli saranno finalizzati durante le prossime settimane e il nuovo progetto organizzativo sarà

effettivo entro la fine di marzo.

Milano, 6 febbraio 2019

 

Biografie

Gianfranco Bisagni, designato Co-CEO Commercial Banking, CEE

Ha iniziato la sua carriera nella rete italiana di UniCredit a metà degli anni ’80 trasferendosi poco dopo

nella sede di Chicago e poi di New York, dove ha assunto la carica di Vice Direttore della filiale

newyorkese di UniCredit e la responsabilità di tutte le sedi di rappresentanza in Nord e Sud America.

Nel 2001 si è trasferito in Asia, dove è stato responsabile delle attività Corporate Banking per la regione

Asia Pacifico e Direttore della filiale di Hong Kong. Dal 2010 ha ricoperto l’incarico di Responsabile di CIB

& Private Banking presso UniCredit Tiriac Bank, in Romania. Dal 2011 al 2015 è stato Responsabile del

Corporate & Investment Banking e Vice Responsabile della Divisione CEE di UniCredit. Gianfranco Bisagni

 

3

è stato nominato Co-Responsabile della divisione CIB a settembre 2016 dopo essere stato Vice

Responsabile dall’aprile 2015.

Richard Burton, designato responsabile della divisione Corporate & Investment Banking

Ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni ‘80 in First Chicago/Bank One, con sede a Londra e a

Chicago, dove ha ricoperto vari ruoli manageriali nel settore della Finanza Strutturata e dei Capital

Markets. Richard Burton ha ricoperto negli ultimi 17 anni ruoli manageriali senior in UniCredit e in sue

controllate. Attualmente è responsabile Global Financing and Advisory, che include Structured Finance,

Capital Markets, Lending, Advisory e la funzione di Portfolio Management. E’ membro del CIB Executive

Committee e del UniCredit Group Transactional Credit Committee.

Ranieri de Marchis, designato Co-Chief Operating Officer

Ha iniziato la carriera in Italcable in qualità di analista finanziario per poi trasferirsi in Procter & Gamble

alla fine degli anni ’80. Nel 1990 è entrato in General Electric Group in cui ha ricoperto la carica di Chief

Auditor per l’Europa. Nel 2001 viene nominato Vice Presidente e Responsabile Finanza per conto di

General Electric, Oil & Gas Division. Nel maggio 2003 è entrato a far parte di UniCredit in qualità di CFO

del gruppo e a maggio 2009 è stato nominato Responsabile delle attività di audit e di controllo interno,

posizione che ha coperto fino all’agosto 2016. Dal settembre 2016 è co-Chief Operating Officer, con

responsabilità per le Operations, l’IT, la sicurezza ed i controlli interni.

Francesco Giordano, designato co-CEO Commercial Banking, Western Europe

Ha iniziato la sua carriera all’inizio degli anni ’90 come economista in Standard & Poors a Londra. E’

quindi passato, sempre a Londra, prima all’Istituto Bancario San Paolo e poi al Credit Suisse First Boston

in qualità di economista senior. E’ entrato nel Gruppo UniCredit nel 2000 come Responsabile della

Ricerca, ricoprendo in seguito diverse posizioni nel Gruppo, tra cui Responsabile di Pianificazione, Ricerca

e Strategia e CFO. Dal 2011 al 2015 è stato CFO di UniCredit Bank Austria, con anche la responsabilità

 

della CEE. Nel 2015 è stato nominato CFO di UniCredit Bank AG in Germania. Dal settembre 2016 è co-

Chief Operating Officer, con responsabilità specifiche per i costi, gli acquisti, il Real Estate e tutte le

 

funzioni finanziarie.

Olivier Khayat, designato co-CEO Commercial Banking, Western Europe

Ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni ’80 nel settore Fixed Income e finanza strutturata presso

Crédit Commercial de France per poi trasferirsi nel 1997 alla Caisse des Dépôts et Consignations come

co-Responsabile di Credit Markets. Nel 2001 è entrato nel Gruppo Société Générale come Responsabile di

Debt Capital Markets per poi ricoprire diversi incarichi manageriali presso la divisione Corporate and

Investment Banking e Investors Global Services, dove era responsabile delle attività dei mercati di

capitali, finanza strutturata e Fixed Income. Olivier Khayat è entrato in UniCredit nel 2011 come Vice

Responsabile della divisione Corporate & Investment Banking Division. Nel settembre 2016 è stato

nominato co-Responsabile della CIB Division.

Finja Kuetz, designata Deputy COO

Ha iniziato la sua carriera in Oliver Wyman alla fine degli anni ’90, diventando nel 2004 responsabile dei

servizi finanziari nella sede di Monaco. Nel 2010 è stata nominata Responsabile globale del Marketing e

Strategia per i servizi finanziari per poi ricoprire il ruolo di leader dei servizi finanziari per Germania,

Svizzera e Austria nel 2011 e CEO per Oliver Wyman Germania, Austria e Lussemburgo nel 2015.

Nell’ottobre 2018 è entrata in UniCredit SpA come Group Chief Transformation Officer .

Niccolo Ubertalli, designato Co-CEO Commercial Banking, CEE

Ha iniziato la sua carriera nel 1997 negli Stati Uniti come ingegnere di processo nell’industria

automobilistica, prima di diventare Senior Associate in McKinsey nel 2000. Niccolo Ubertalli è entrato in

UniCredit nel 2002 come Responsabile delle Major Relations delle Divisioni. Nel 2006 è stato nominato

Direttore Esecutivo di UniCredit Consumer Financing in Bulgaria per poi diventare Responsabile del

Consumer Finance di Gruppo nel 2011. Nel 2012 ha ricoperto il ruolo di Deputy CEO in UniCredit Tiriac

Bank in Romania. Nel febbraio 2015 è stato nominato Executive Director del consiglio di

amministrazione e Deputy CEO di YapiKredi Group e Deputy CEO di Koç Financial Services.

Carlo Vivaldi, designato Co-Chief Operating Officer

 

4

Ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni ’90 come cassiere in Cassamarca, banca che nel 1998 è

entrata a far parte del Gruppo UniCredit, per poi spostarsi nell’Area Pianificazione e Controllo nel 1993.

Nel 2000 si è trasferito nella Divisione New Europe (CEE) di UniCredit, appena creata, come Responsabile

della Pianificazione e Controllo. Nel 2003 assume la posizione di CFO in YapiKredi.

Nel 2007 è stato nominato membro del Management Board come CFO presso UniCredit Bank Austria AG

(con la responsabilità congiunta di Austria e CEE), partecipando a diversi Consigli di Sorveglianza nelle

varie controllate del Gruppo presenti in CEE. Nel 2011 è diventato Deputy CEO di YapiKredi e dal 2015

ricopre il ruolo di responsabile della Divisione Europa Centro Orientale di UniCredit.


RADIO PALERMO CENTRALE

L'informazione oltre la musica

Current track
TITLE
ARTIST

Background