La cultura del pegno a Palermo , “ Affide”  presenta il  nuovo brand  Identity

Written by on 6 Novembre 2019

 

Si è tenuta oggi a Palermo la presentazione del nuovo brand  identity  “Affide”, precedentemente Custodia Valore presso   l’Hotel Quinto Canto.

All’incontro alla presenza dei giornalisti intervenuti, hanno partecipato   Andreas Wedenig (Direttore Generale di Affide), Rainer Steger (Condirettore Generale di Affide) e Gioacchino Chiavetta (Area Manager Affide Sud e Sicilia).

Affide è la più grande società attiva nel campo del credito su stima in Italia, la quale  si occupa di stimare i beni, custodirli nei caveau e concedere prestiti immediati.

Nasce nel 2018 con il nome di “Custodia Valore”, dalla cessione del  ramo d’azienda pegni di Unicredit all’austriaca  Dorotheum.

Con una copertura nazionale in prevalenza nel Lazio e in Sicilia, Affide si appresta con i suoi 140 addetti e  con un incremento di risorse recentemente assunte ben 60 a far conoscere sempre  più la cultura del credito su pegno ribattezzato su stima fra la gente , come utile servizio dalla valenza sociale e come presidio di legalità in quanto azienda controllata dalla Banca d’Italia.

Dal  punto di vista occupazionale  Affide porta avanti le politiche di rafforzamento dell’organico interno promovendo l’assunzione di nuovi lavoratori, per lo più giovani,ai quali vengono sottoscritti nel 90% dei casi – contratti a tempo indeterminato, sulla base del contratto collettivo bancario.

In Sicilia rileva la ricerca Doxa commissionata da Affide,  i siciliani sono i più affezionati ai gioielli (39% del campione), l’82% considera i propri preziosi una risorsa economica, ma il 73% non è in grado di stimare il reale valore.

Il credito su stima può essere una soluzione, 8 italiani su 10 lo utilizzerebbero per spese impreviste (63%), rette scolastiche e universitarie (28%), per realizzare un sogno/desiderio (23%), per pagare l’anticipo della casa (17%) ed infine per una nuova attività (15%).

Molti  non  conoscono come spesso capita  il reale valore dei propri beni preziosi che  in certi momenti  della propria esistenza risultano  indispensabili per potere ottenere dei prestiti erogabili in soli 20 minuti,  con reale valutazione realizzata  da professionisti estimatori  del bene dato in pegno, non a caso rileva l’inchiesta,   infatti il 64% della clientela si sente rassicurata se a rilasciare i certificati di stima e valutazione è un ente che effettua servizio di credito su pegno  certificato e valutato,  grazie all’esperienza di oltre 90 stimatori qualificati e disponibili per valutazioni gratuite e senza impegno.

Il dato decisamente incoraggiante  è che il 95% dei beni dati in pegno vengono riscattati, ciò denota la qualità e l’affidabilità del servizio erogato.

Senza dubbio, l’incremento del credito su stima, rappresenta un importante presidio di legalità sul territorio,un reale antidoto all’usura, attendiamo gli sviluppi in particolare in Sicilia, a breve partirà anche una nuova  campagna mediatica di divulgazione della funzione del credito su stima fra la gente, la buona stima dà vita a nuovi progetti e dà sempre i suoi frutti.

 

 

 


RADIO PALERMO CENTRALE

L'informazione oltre la musica

Current track
TITLE
ARTIST

Background